Nel centro della cittadina di Abriola vengono accesi i “fucanoi”, grandi fuochi di legna e ginestre raccolti dai ragazzi del paese che un tempo venivano trasportati da carrozze autocostruite.

 

Il rumore cupo dei campanacci pervade le strade ed i vicoli del centro storico, per arrampicarsi poi fino alla bella torre normanna, da dove dilaga nella campagna circostante, per andare a morire lontano…

 

Passeggiare nel Parco Nazionale del Pollino è un’occasione e un’esperienza a contatto con la natura che riequilibra mente e cuore.

 

Il paese di San Fele è centro di origine medioevale, con tracce di frequentazione delle prime popolazioni lucane e della Magna Grecia. Una località nota per la ricchezza delle sue acque.

12